La Scuola dell’infanzia del plesso di Pacentro è una sede staccata dell' Istituto Comprensivo n° 1 "Mazzini Capograssi".
Il Dirigente scolastico è la dott.ssa Daniela Mininni.
L’edificio sede della scuola in via Madonna dei Monti è stato costruito nel 1969 per ospitare un asilo di infanzia comunale. Sino al 1987 la scuola è stata gestita da Suore.
Da quando è stata statalizzata operano nella stessa due sezioni con insegnanti statali.
Ospita i bambini di Pacentro di cui alcuni risiedono in abitazioni e masserie sparse nel territorio comunale.
In base all’ordinamento scolastico ospita i bambini nella fascia di età compresa tra i tre ed i sei anni.

spazio esterno
costituito da un giardino molto spazioso situato su due livelli: il primo è attrezzato con giochi quali: giostrine, altalene, scivolo; il secondo, con piante sempreverdi ed alberi da frutta.
L’ampio giardino alle falde del Morrone, compreso nel parco naturale della Majella permette ai bambini di vivere e giocare all’aperto.

spazio interno
costituito da: atrio, spogliatoio, servizi igienici, ampio salone comunicante con tre locali spaziosi e luminosi (in uno è stato individuato l’angolo dei giochi e delle attività drammatico linguistiche, in un altro il laboratorio di pittura e manipolazione, l’ultimo invece è adibito ad aula per le attività ordinate), corridoio che mette in comunicazione il salone con il refettorio, la cucina e due piccoli locali.
Negli ampi locali ogni bambino possono esercitare ogni tipo di attività ludico laboratoriale.

attrezzature:
la scuola è dotata di strumenti ed attrezzature didattiche quali: computer, scanner, televisore, video registratore, videocamere, sistemi di radio-diffusione ecc.


Attualmente vi operano le insegnanti:

D’Antino Settevendemmie Paola Italia

Verrocchi Anna Maria


 

 


Pacentro è un paese medioevale arroccato alle pendici del Morrone. Fu residenza dei Signori Cantelmo e Caldora ed i ruderi del vecchio castello ancora oggi sono ancora testimonianza delle loro gesta eroiche. Antiche tradizioni, appartenti a queste due famiglie, si tramandano ancora nella cultura locale.
Una di esse è “la corsa dei zingari” sorta al tempo dei Caldora che annualmente si ripete nella seconda Domenica di Settembre giorno dedicato alla Madonna di Loreto.
Molti giovani si fanno coinvolgere per dimostrare coraggio e fede percorrendo a piedi scalzi un costone di montagna roccioso e selvaggio arrivando al traguardo con i piedi maciullati da sassi e sterpaglie.


Scuola dell'Infanzia Via Madonna dei Monti - 67030 Pacentro (AQ) - tel. 0864.41286