MOTIVAZIONE
Questo progetto, in continuità, è scaturito dalla lettura di una fiaba africana “KIRIKU’ e la strega KARABA’ ” che proprio per la diversità dei personaggi, dei luoghi e delle situazioni ha suscitato nei bambini grande interesse.
Avendo aderito al progetto triennale di intercultura abbiamo rafforzato i rapporti relazionali con i bambini di Mafuiane ed abbiamo approfondito questa fiaba cogliendo tutte le particolarità nelle singole situazioni.

CONTENUTI DELLA FIABA
Questa fiaba mette in risalto la bontà di un bambino africano “Kirikù” che, per salvare il suo popolo, si mette a disposizione della sua gente esponendosi a rischi e pericoli lottando contro il male rappresentato da un strega. Comprendendo il dolore che la rendeva così malvagia la curò con amore e tenerezza. Questo amore placa l’animo imbrutito della donna sino al punto da renderlo docile e comprensivo verso la tribù.


FIN
ALITA'
Far comprendere ai bambini che la fiaba, pur facendo navigare la mente in un mondo fantastico, ha sempre una morale.

ITINERARIO METODOLOGICO E DIDATTICO
Racconto della fiaba, rielaborazione verbale, riflessione dei momenti di particolare coinvolgimento del racconto, attività grafica, pittorica, manipolativa e di ricerca per la realizzazione delle figure e dei cartelloni rappresentanti la favola in sequenza.

VERIFICA
La verifica è stata la creazione dei personaggi del racconto realizzati in carta pesta e con ogni tipo di materiale riciclato: abiti, sciarpe e decorazioni di ogni genere. I personaggi sono stati esposti in una mostra di fine anno organizzata dal circolo didattico.